Presentazione

Nella nostra sede siamo convinti che tutte
le persone che vi operano sono importanti e, nel contempo, sono importanti i
beneficiari di questo lavoro, gli allievi.

La scuola media è l’ultimo tassello della
scuola dell’obbligo e diventa un trampolino di lancio per il futuro: sia che si
prendano strade verso gli studi superiori, sia che si scelgano le più svariate
professioni, terminare la quarta media significa avere un lasciapassare per il
futuro. In quest’ottica, nella nostra sede, il lavoro che i docenti portano
avanti, insegnando le loro materie, conformandosi al Progetto Educativo
d’Istituto (PEI), seguendo con le classi molte attività extra-scolastiche,
cerca di dare a tutti gli strumenti necessari perché affrontino il futuro con
una certa sicurezza e, soprattutto, con la consapevolezza che le cose dipendono
principalmente da loro.

Dalla prima in poi, si cerca di proporre un
percorso educativo che aiuti tutti a raggiungere gli obiettivi minimi di ogni
materia definiti dallo Stato, stimolando gli allievi a considerare la scuola
come un luogo dove tutti devono cercare di dare il massimo, dove ognuno deve
mettere il giusto impegno per arrivare ai traguardi preposti.

È un percorso non privo di difficoltà e, se
per molti queste difficoltà sono facili da superare, per altri è tutto più
complicato. Ma tutti devono cercare di dare quanto è nelle loro potenzialità
perché questo è il senso del discorso.

Sul piano personale, la disponibilità che
chi opera dimostra, le varie attività, le giornate progetto e altro ancora
mirano a costruire una scuola piacevole da frequentare, dove il rispetto e la condivisione
siano valori importanti che possano essere acquisiti sull’arco dei quattro
anni.

Raggiungere i vari traguardi, di materia ed
educativi, risulta più facile se si può contare sull’aiuto dei genitori e sulla
collaborazione degli allievi, soprattutto per creare un dialogo costruttivo fra
la scuola e la società.

 

Anche il sito vuole essere un elemento di
interazione tra la scuola e la famiglia e gli allievi. Le pagine riguardanti le
informazioni, le foto, le varie esperienze e il progetto educativo devono
essere fonti di riferimento, di confronto, di critiche e di crescita per tutti
e un ulteriore modo per avvicinarsi alla realtà scolastica e comprenderla
meglio.

 

 

dario, direttore